Archivio di notizie

Contatti

Sedi Nalco nel mondo
Uffici di vendita Nalco
Contatti Energy Services

 

Sede centrale EAME Nalco

Nalco Europe Sàrl 
Richtistrasse 7
8304 Wallisellen
Switzerland
Telefono: +41 44 877 2000
Fax: +41 44 877 2020

Ecolab annuncia il suo impegno con il WWF e l'Alliance for Water Stewardship

L'obiettivo è un uso più intelligente e sostenibile dell'acqua da parte dell'azienda

ST. PAUL, Minn. - 5 giugno 2012 - Ecolab Inc. (NYSE: ECL) ha esteso il suo impegno con il World Wildlife Fund (WWF) per sostenere l'Alliance for Water Stewardship (AWS) nella creazione di uno standard globale per l'acqua. Lo Standard internazionale per la gestione responsabile dell'acqua dell'AWS mira ad aiutare a livello globale chi usa l'acqua ad intraprendere azioni appropriate volte a valutare e migliorare l'impatto sui bacini idrografici.

L'impegno di due anni di Ecolab include sia un supporto annuale finanziario che un supporto tecnico in natura e una guida da parte di esperti dell'azienda per la prova sul campo della bozza dello standard AWS.

"La carenza e la scarsa qualità dell'acqua hanno un impatto su più di un miliardo di persone in tutto il mondo e milioni di esse muoiono ogni anno a causa di malattie legate ai problemi dell'acqua e alla mancanza di igiene," ha affermato Douglas M. Baker, Jr., presidente ed amministratore delegato di Ecolab. "Ecolab ha la fortuna di possedere una considerevole competenza nella gestione dell'acqua e condivide questa competenza con altre persone che si occupano dei problemi relativi all'acqua che il nostro mondo deve affrontare."

Il WWF è una delle 10 organizzazioni che formano l'AWS, che mira alla promozione dell'uso responsabile dell'acqua dolce. La Tavola rotonda globale sull'acqua, un processo di sviluppo per uno standard pluriennale e con più azionisti sponsorizzato dall'AWS, ha redatto e sta lavorando alla finalizzazione dello Standard internazionale per la gestione responsabile dell'acqua.

In base all'accordo Ecolab si impegna a:

  • Testare lo standard AWS redatto con clienti selezionati appartenenti a varie sedi per acquisire esperienza reale nell'applicazione e nel perfezionamento dello standard.
  • Formare una consapevolezza nel mercato per il fabbisogno e i vantaggi dell'utilizzo di uno standard per ridurre potenziali rischi relativi all'acqua minimizzando l'impatto negativo dell'uso dell'acqua nel contesto industriale.

La prima bozza dello Standard internazionale per la gestione responsabile dell'acqua dell'AWS è stata presentata a marzo al World Water Forum di Marsiglia in Francia. Una volta perfezionato, lo standard definirà una serie di principi per la gestione responsabile dell'acqua, criteri e indicazioni su come gestire l'acqua in una determinato luogo e il livello di bacini idrografici in modo da trarre benefici ambientali, sociali ed economici.

Lo standard ha lo scopo di fornire ai gestori dell'acqua un approccio per la valutazione dei metodi e delle performance esistenti nelle sedi e nei bacini idrografici e di assicurare che vengano intraprese azioni responsabili riguardo la gestione dell'acqua per minimizzare gli impatti negativi e massimizzare quelli positivi.

Un periodo di consulenza pubblica formale di 90 giorni per la prima bozza dello Standard internazionale per la gestione responsabile dell'acqua dell'AWS è aperto a interventi pubblici fino al 15 giugno. Gli azionisti sono invitati ad inviare il loro feedback tramite il sito dell'AWS, www.allianceforwaterstewardship.org.

Chi è Ecolab
Con vendite pro forma nel 2011 pari a 11 miliardi di dollari e oltre 40.000 collaboratori, Ecolab Inc. (NYSE: ECL) è leader mondiale nei servizi e tecnologie relative ad acqua, igiene ed energia che forniscono e mantengono l'acqua pulita, gli alimenti sicuri, l'energia abbondante e gli ambienti sani. Ecolab offre programmi e servizi completi per i mercati alimentare, energetico, sanitario, industriale e delle strutture ricettive in oltre 160 paesi. Ulteriori informazioni e notizie su Ecolab sono disponibili sul sito www.ecolab.com.

Chi è l'Alliance for Water Stewardship
L'Alliance for Water Stewardship (AWS) è stata creata nel 2009 allo scopo di occuparsi collettivamente di alcuni tra i problemi più seri relativi all'uso dell'acqua in tutto il mondo. L'AWS ritiene che l'azione collettiva - il coinvolgimento di tutti coloro che sono interessati alla modalità di gestione delle risorse idriche - sia l'unica via per occuparsi in modo completo della natura complessa delle sfide relative all'acqua che il mondo si trova ad affrontare. Al centro dell'AWS vi è lo sviluppo di uno Standard internazionale e di un sistema di controllo da parte di terzi. I processi di coinvolgimento regionale sono importantissimi per il successo dello Standard e del programma più ampio di gestione responsabile. Le organizzazioni del consiglio dell'AWS sono: la Nature Conservancy, il Pacific Institute, la Water Stewardship Australia, il World Wildlife Fund, la Water Witness International, la Water Environment Federation, la European Water Partnership, l'Istituto internazionale per la gestione dell'acqua, la CEO Water Mandate del Global Compact delle Nazioni Unite e il Progetto di propagazione del carbonio.

Chi è il World Wildlife Fund
Il WWF è l'organizzazione leader mondiale per la conservazione e lavora da mezzo secolo in 100 Paesi. Con il supporto di quasi cinque milioni di membri in tutto il mondo, il WWF si impegna a fornire soluzioni con base scientifica per la conservazione della varietà e dell'abbondanza della vita sulla Terra, per fermare il degrado dell'ambiente e combattere il cambiamento climatico. Visitate www.worldwildlife.org per scoprire di più.

Contatti:
Roman Blahoski
651-293-4385
MediaRelations@Ecolab.com